L’INESORABILE CAMMINO VERSO LA PURIFICAZIONE

L’INESORABILE CAMMINO VERSO LA PURIFICAZIONE
di Luz de María

 

Di fronte al costante aumento di eventi che stanno colpendo l’umanità in questo momento, non solo di carattere naturale ma anche causati dall’uomo, desidero portare l’attenzione sulla Purificazione dell’umanità.

In ogni epoca ci sono sempre state catastrofi, ci sono sempre stati terremoti ed altri accadimenti, ma la scienza stessa ha confermato che l’aumento dei disastri naturali che in questo momento stanno flagellando l’umanità, non è normale.

L’uomo dovrebbe chiedersi:

Qual è la ragione per cui la natura sta colpendo la terra con così tanta frequenza ed intensità?
Qual è la ragione per cui la terra sta tremando con così tanta frequenza in quasi tutto il pianeta?
Qual è la ragione della discordanza dell’uomo con tutto quello che lo circonda?

Quando ricevo le Rivelazioni che il Cielo mi dà, sento urgenza nella Rivelazione, sento personalmente l’urgenza che l’uomo si converta e ritorni a Dio, l’urgenza che questa generazione si allontani dal peccato e ritorni al modo giusto di comportarsi in quanto figli di Dio.

È DEPLOREVOLE CHE NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO E LA NOSTRA MADRE SANTISSIMA, DEBBANO RIMANERE IN UNA INTERMINABILE ATTESA, ASPETTANDO CHE L’UMANITÀ REAGISCA E SENTA LA SETE DI DIO.

Ci sono fratelli che non vogliono sapere quello che sta succedendo nel mondo, perché incute loro timore, ci sono fratelli che non sanno niente della Purificazione dell’umanità, che stanno vivendo sulla terra chiusi nel loro mondo, quello che loro stessi si sono costruiti ed al di fuori di questo mondo, non c’è niente che li interessi.

La Madonna mi ha fatto comprendere che l’uomo non si ferma nemmeno un istante per far tacere le voci del demonio presenti nella vita quotidiana, l’uomo non se ne rende nemmeno conto, perché ritiene che il demonio sia inoffensivo, invece è presente ad esempio nei videogiochi violenti o nella musica stridente ammorbata da messaggi volti a non credere in Dio, nei videogiochi che allenano l’uomo ad uccidere altri esseri umani e a causare morte ovunque.

La finalità che non viene avvertita in tutto questo, è che l’uomo accetti il demonio come suo dio. Anche alla televisione, presente in ogni casa, c’è un continuo incitamento alla violenza, che inizia a trasformare l’uomo già in tenera età e lo degrada da un punto di vista etico, morale e spirituale.

Della tecnologia mal impiegata, fa parte anche l’abuso del telefono, che ha trasformato questa società in automi che ormai non riescono a farne a meno, come succede con una droga.

Il cibo contaminato da pesticidi, da insetticidi e da modificazioni genetiche è qualcosa che non possiamo lasciar passare sotto traccia, senza riportare l’effetto nocivo che ha sul corpo umano e perfino sull’evoluzione spirituale, perché non possiamo ignorare che ci sia una simbiosi tra il corpo e lo spirito.

L’uomo si è lasciato andare, allontanandosi da Dio e con grande dolore, nostro Signore Gesù Cristo e la Madonna, sottolineano enfaticamente questa realtà.

Nella Chiesa stessa, alcuni sacerdoti si fanno portavoce affinché l’umanità consideri con indifferenza il peccato e di conseguenza, con il passare del tempo, le continue offese a Dio portano le persone a commettere abusi sempre più gravi, che vanno contro la Volontà Divina.

Questa è la situazione che si è creata per non aver sanzionato il peccato e per aver negato la Giustizia Divina ed è questo che ha permesso al male di impossessarsi di tutto quello che circonda l’uomo, per danneggiarlo direttamente nello spirito. L’uomo, non avendo la conoscenza né la dovuta vicinanza a Cristo, si trova indifeso e nella sua ignoranza, non si rende conto di quello che lo porta a consegnarsi al male.

La stoltezza risiede nella dura cervice dell’uomo, nel cuore indurito a causa della mancanza di amore per Dio e per il prossimo di un essere che si è schematizzato in quello che gli conviene e quindi non vede e nega i Segni dei Tempi.

IL MALE IMPIEGA OGNI POSSIBILE STRATEGIA PER FERMARE LA PAROLA CHE STA ALLERTANDO L’UOMO IN QUESTO MOMENTO.

Non è Dio che castiga, è l’uomo che durante il suo transito sulla terra offende Dio, disubbidisce con immensa superbia e pertanto il peccato ricade sull’uomo stesso.

La Madonna mi ha detto che coloro che sono a capo dei paesi, stanno dissimulando gli eventi, per non creare allarme, perché si rendono conto di avere a che fare con qualcosa che non sono in grado di controllare, che si chiama: PURIFICAZIONE.

Come mi ha detto la Madonna, non è solo una coincidenza che Lei apparve a Fatima nel 1917 ed ora siamo nel 2017 e stiamo commettendo più errori perché ci rifiutiamo di ascoltare le Allerte Divine.

La maggioranza di quelli che si definiscono cristiani stanno aspettando, per comodità, il Trionfo dell’Immacolato Cuore di Maria Santissima, ma negano che ci possa essere una Purificazione prima di questo Trionfo. Non si rendono conto che la Pura, la Piena di Grazia, non regnerà su un popolo che vive nell’errore e che ha consegnato il potere sul mondo al nemico dell’anima.

LA CHIESA È STATA INFETTATA DA CORRENTI MASSONICHE E DA ALTRE IDEOLOGIE, CHE HANNO TUTTO L’INTERESSE CHE IL POPOLO SIA IGNORANTE E TRAGGONO BENEFICIO DA QUESTA SITUAZIONE PER DIFFONDERE ERRORI TRA IL POPOLO DI DIO. 

Fratelli: dobbiamo cambiare, dobbiamo diventare persone che aspirino alla crescita spirituale e non dobbiamo continuare ad essere tiepidi. La grande passività nella quale è rimasto l’uomo, gli ha fatto negare nei Secoli i Segni dei Tempi, perfino quando li aveva di fronte.

Il dolore dell’umanità può essere diminuito e si sarebbe potuto evitare, se l’uomo avesse obbedito a Dio.

FRATELLI, LA COSA MIGLIORE CHE POSSA SUCCEDERE ALL’UOMO È CHE GIUNGA PRESTO LA FINE DEI TEMPI, MA QUESTO NON POTRÁ AVVENIRE PRIMA CHE L’UMANITÁ SIA STATA PURIFICATA E DI SUA VOLONTÁ SI ARRENDA DAVANTI A DIO.