LA TRANSUSTANZIAZIONE NEL MOMENTO DELLA CONSACRAZIONE È REALE E VERA, NONOSTANTE IN QUESTO MOMENTO ALCUNI DEI MIEI FIGLI PREDILETTI ABBIANO PERSO LA FEDE E STIANO TRATTANDO MIO FIGLIO IN MODO RUDE, SENZA RISPETTO, SENZA AMORE, CON GRANDE INCREDULITÀ, DIMENTICANDOSI CHE MIO FIGLIO SI RENDE PRESENTE CON LE PAROLE DELLA CONSACRAZIONE DEL SACERDOTE E L’INVOCAZIONE DEL SUO POPOLO FEDELE.

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
20 SETTEMBRE 2017

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

SIATE BUONI FIGLI, PER NON FAR SOFFRIRE MIO FIGLIO CHE VI AMA INFINITAMENTE.  

L’uomo parla di quello che non conosce, riporta quello che Io ho rivelato all’umanità nelle Mie Apparizioni sulla terra.  Le Mie Rivelazioni vengono confrontate con la scienza e quando lo fanno nasce lo sconcerto, perché si rendono conto che, per quanto cerchino, non ci sono spiegazioni scientifiche.

 

L’uomo, facendo un cattivo uso del libero arbitrio, lo trasforma in libertinaggio e decide di prendere le distanze da quello che comporta uno sforzo, nel cuore, nella mente, nel pensiero, nella ragione, nei buoni concetti, nell’obbedienza e nella pazienza. Questo perché l’uomo ha una grande paura di decidersi a mettere da parte il proprio ego mal impiegato.

 

La trasformazione intimorisce l’uomo, perché non sa che gli viene chiesta per ottenere un cambiamento che è necessario e nell’aspettativa di una maggiore esigenza Divina; il bene gli fa paura e lo intimorisce. Non gli fa paura il peccato, ma il bene.

 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

 

L’uomo sta vivendo nell’agitazione, a livello mondiale. Questo lo tiene in un’aspettativa costante. Gli eventi reiterati dei quali l’uomo è stato vittima aumenteranno, con un’intensità che l’uomo non ha mai visto né vissuto.

 

È necessario che l’umanità sia purificata di fronte a tanto peccato, con il quale si è unita alle orde di satana e si è unita a coloro che disprezzano Mio Figlio ed i propri fratelli.

 

Questa generazione si sente offesa dai segni e dai simboli che rappresentano la Divinità. Per questo figli Miei, nella Chiesa di Mio Figlio, il centro deve continuare ad essere Mio Figlio nel Santissimo Sacramento.

LA TRANSUSTANZIAZIONE NEL MOMENTO DELLA CONSACRAZIONE È REALE E VERA, NONOSTANTE IN QUESTO MOMENTO ALCUNI DEI MIEI FIGLI PREDILETTI ABBIANO PERSO LA FEDE E STIANO TRATTANDO MIO FIGLIO IN MODO RUDE, SENZA RISPETTO, SENZA AMORE, CON GRANDE INCREDULITÀ, DIMENTICANDOSI CHE MIO FIGLIO SI RENDE PRESENTE CON LE PAROLE DELLA CONSACRAZIONE DEL SACERDOTE E L’INVOCAZIONE DEL SUO POPOLO FEDELE.

 

Voi, figli Miei, dovete prepararvi debitamente per ricevere Mio Figlio nell’Eucaristia, dovete pentirvi dei vostri peccati e dovete riproporvi di non commettere gli stessi errori.  Non ricevete Mio Figlio nell’Eucaristia, se non vi siete debitamente preparati.

 

GUARDO CON DOLORE COME MIO FIGLIO VIENE PASSATO DI MANO IN MANO, COME SI TRATTASSE DI QUALCOSA DA MANGIARE ACQUISTATO DA QUALCHE PARTE PER POI ESSERE DISTRIBUITO, OFFENDENDO LA COSA PIÙ SACRA CHE CI SIA.

Alcuni dei Miei figli prediletti non si dedicano con il dovuto zelo alla parte in cui si offre l’Eucaristia e a causa del loro cattivo esempio, la gente fa lo stesso e all’Eucaristia non viene attribuito il Suo vero valore.

 

NEL MOMENTO DELLA CONSACRAZIONE EUCARISTICA, L’ALTARE È IL LUOGO DEL SACRIFICIO E DELL’AMORE, DOVE MIO FIGLIO GUARDA ALLA FEDE DEL SUO POPOLO E DISCENDE AI SUOI PER AMORE.

I Miei figli prediletti devono essere figli della preghiera, figli dell’amore, figli della carità, figli della costanza, figli della speranza, figli della compassione e testimoni dell’umiltà del loro Signore e loro Dio.

 

I Miei figli prediletti devono allertare il Popolo di Mio Figlio perché non sia confuso da coloro che negano il male, che negano i dogmi di fede che hanno grande fondamento e non devono essere di quelli che negano Dio Giudice Giusto.

 

Ogni persona decide il proprio cammino nel libero arbitrio: nell’amore e nel perdono o nella negazione dell’Amore Divino e quindi, se non si pente, patirà le conseguenze del suo stesso peccato, nel luogo di pena: l’inferno.

Il mare restituì i morti che esso custodiva e la morte e gli inferi resero i morti da loro custoditi e ciascuno venne giudicato secondo le sue opere. Poi la morte e gli inferi furono gettati nello stagno di fuoco. Questa è la seconda morte, lo stagno di fuoco.” (Apoc. 20, 13-14)

 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

 

State vivendo momenti di grande pericolo per l’anima. Sono momenti in cui il demonio sta distraendo i Miei figli da tutto quello che è bene, per farli perdere.

È URGENTE FIGLI MIEI, CHE QUESTO PERICOLO NEL QUALE STATE VIVENDO, NON VENGA ACCENTUATO DALLA TOLLERANZA VERSO IL MALE.  DOVETE CHIAMARE PECCATO IL PECCATO.

 

AMATI, ESISTE IL CIELO, IL PURGATORIO E L’INFERNO.

 

L’umanità, immersa nella mondanità, pensa che Dio non sia reale e pertanto vive nella follia del mondo, senza pensare al futuro della sua anima, poiché sta vivendo con gli occhi bendati dal peccato.

La volontà dell’uomo è permissiva e quindi ritiene impossibile che alla sua vita segua un castigo dovuto alle sue cattive azioni.

 

SO, IN QUANTO MADRE, CHE VI BURLERETE DEL MIO STRUMENTO PER UNA TALE DICHIARAZIONE, PERCHÉ CHI È MONDANO, NON CAPISCE NÉ VUOLE ACCETTARE LE CONSEGUENZE DEL CATTIVO USO DEL SUO LIBERO ARBITRIO.

Pertanto i Miei figli Prediletti devono essere fermi e vincolati alla Sacra Scrittura e alla Legge di Dio.

 

Amati figli, la terra viene sferzata dalle conseguenze del peccato.

L’umanità si farà più violenta, sarà totalmente irrispettosa, invaderà le chiese e le distruggerà. Questo è il risultato dell’uomo senza Dio, dell’uomo al quale è stata data una nuova opportunità di continuare a peccare, dell’uomo al quale è stato negato che Dio possa giudicare, dell’uomo al quale è stato detto che il peccato viene perdonato, anche senza provare dolore per il peccato e che Dio è amore.

 

Il risultato di un uomo senza Dio, è la distruzione della Grande Opera del Padre, del Sacrificio di Mio Figlio e la negazione dell’esistenza dello Spirito Santo.

 

AMATI FIGLI, TORNATE ALLA PAROLA DIVINA, NON ALLONTANATEVI DALLA VERITÀ, CONTINUATE AD ADERIRE ALLA SACRA SCRITTURA.

DIO È MISERICORDIA E ALLO STESSO TEMPO GIUSTO GIUDICE.

Procedete con Amore e con passo sicuro, siate il prodotto dell’amore di Mio Figlio per voi e del Mio Amore quale Madre dell’umanità.

 

Pregate figli Miei, pregate per gli Stati Uniti, patiranno duramente a causa della natura che li farà tremare.

 

Pregate figli Miei, pregate per il Messico, viene purificato nuovamente.

 

Pregate figli Miei, pregate per il Medio Oriente, patirà a causa della mano dell’uomo e dei vulcani, che non si faranno attendere.

 

Pregate figli Miei, pregate per l’Italia, sarà purificata inaspettatamente.

 

Pregate figli Miei, pregate per il Perù, tremerà.

 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, l’umanità sarà testimone di quello che la natura ha riservato per questo momento. Sulla terra si vedranno grandi e stupefacenti effetti della natura, in luoghi inattesi.

 

Siate cauti, offrite ogni istante per la salvezza delle anime.

 

Prendete la decisione di trasformare la vostra vita sulla via della salvezza personale e quella dei vostri fratelli. Non aspettate, convertitevi, questo è il momento giusto.

 

Io vi proteggo affinché camminiate con Mio Figlio, vi offro la Mia Mano affinché riusciate a superare le tentazioni.

 

Io Sono vostra Madre e vi amo.

Pregate, siate prassi dell’amore per Mio Figlio.

 

Vi benedico,

Mamma Maria

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO

 

Fratelli:

 

La Nostra Madre Santissima ha sottolineato che la Sua Maternità la fa patire con i Suoi figli.

Mi ha parlato della gravità del libertinaggio in cui sta vivendo l’uomo a causa della negazione delle conseguenze del peccato e della reiterata negazione dell’esistenza dell’inferno.

 

La Madonna mi ha parlato della sofferenza dell’umanità con un dolore che ho sentito nelle Sue Parole, sofferenza che è stata attirata dalla malvagità e dal continuo peccare dell’uomo.

 

Mi ha detto che, poiché la Creazione è un’Opera di Dio, non è affine a quanto non mette in pratica la Volontà Divina e che in questo momento l’uomo sta rifiutando il bene.

 

La Natura continuerà a mostrare la sua forza contro l’uomo, pertanto ci saranno terremoti in luoghi dove prima la terra non aveva mai tremato e dove la terra ha già tremato, i terremoti aumenteranno d’intensità.

 

Mi ha detto: “Figlia, appariranno vulcani sconosciuti che saranno una vera minaccia per l’uomo. Il caos che l’uomo ha generato contro sé stesso, non si fermerà”.

 

Mi ha parlato del Cile e di quello che patirà questo paese. Così come mi ha detto che aumenterà il livello dell’ira nell’uomo, pertanto aumenteranno le proteste e gli atti vandalici in tutto il mondo. Le Chiese saranno invase ed occupate dal male, per impedire che coloro che sono fedeli a Dio vadano a ricevervi l’Eucaristia.

 

Però mi ha detto: “se i Miei figli si sbrigheranno a tornare sulla via di Mio Figlio, in quanto Madre dell’umanità, accorrerò prontamente affinché queste persone percepiscano la Mia Presenza e siano fortificate.”

METTIAMO IN PRATICA QUELLO CHE RICEVIAMO DAL CIELO, PER IL BENE DI TUTTI.

 

Amen.