Mettete in pratica i Comandamenti, siate più devoti, siate persone che hanno bisogno di Me e che godono di Me, persone che godono del bene ed amano coloro che trasmettono la Mia Parola, rispettando chi è stato scelto dalla Mia Casa.

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 

GIOVEDÌ SANTO
13 APRILE 2017
 

Amato Popolo Mio:

IN QUESTI GIORNI SI RINNOVA IL MIO SACRIFICIO PER CIASCUNO DI VOI E SI RINNOVA LA MATERNITÀ DI MIA MADRE PER CIASCUNO DI VOI…

INVITO IL MIO POPOLO A RIUNIRSI NEI NOSTRI SACRI CUORI.

 

Vi invito ad addentrarvi sulla Via della Mia Dolorosa Passione; nessuno dovrebbe essere indifferente a questo Atto, poiché i Miei figli sono partecipi dei benefici della Redenzione e del compromesso che ciò comporta.

In questo momento alcuni non riescono a smettere di versare lacrime sul passato e nel presente si aggrappano alla follia del “re delle cose mondane”, dimenticandosi che tutto il Mio Popolo verrà posto sulla bilancia della Mia Giustizia.

 

Questa Umanità è assetata di peccato ed il Mio Popolo sa che deve congregarsi attorno al Mio Amore ed alla Mia Misericordia.

 

Avete la Benedizione del Sacramento della Confessione, per pentirvi delle azioni indebite, dei peccati, delle ingiurie e delle calunnie contro i vostri simili!  PENTITEVI ORA!

Pentitevi, figli, in questo momento di bruttura viene commesso ogni genere di peccato, peccati che voi non riuscite nemmeno ad immaginare.

Figli, i peccati sovrabbondano in ogni ambito, il demonio vi mette davanti quello che il Mio Popolo deve tenere a distanza e ve lo mette sotto gli occhi, di modo che in voi nasca il desiderio e dal desiderio passiate ad intossicarvi con le cattive azioni.

PER QUESTO VI VOGLIO LAVARE DALLA SPORCIZIA CON LA QUALE VI SIETE CONTAMINATI: dai passi falsi, dalle pratiche perverse, dal sangue degli innocenti, dalle volte in cui avete negato gli Appelli di Mia Madre in tutto il mondo, dai rifiuti dei Miei sacerdoti di istruire e soccorrere i Miei figli.

 

VOGLIO LAVARE I MIEI FIGLI DAL DOMINIO DELLA MASSONERIA CHE SI È ANNIDATA NELLA MIA CHIESA, FUORVIANDOVI VERSO PRATICHE SBAGLIATE.

 

Mettete in pratica i Comandamenti, siate più devoti, siate persone che hanno bisogno di Me e che godono di Me, persone che godono del bene ed amano coloro che trasmettono la Mia Parola, rispettando chi è stato scelto dalla Mia Casa.

 

POPOLO MIO, VOGLIO LAVARE TUTTI GLI SCANDALI DELLA MIA CHIESA: il fanatismo, gli errori, le eresie di coloro che si sentono dotti.

VOGLIO LAVARE GLI APOSTATI ED I CORROTTI, quelli che credono di ingannarmi, quelli che si sentono padroni delle Mie Chiese e senza avere la debita conoscenza stanno disgregando i Miei figli.

 

VOGLIO LAVARE CON IL MIO SANGUE PREZIOSO GLI ORECCHI DI CIASCUNO DI VOI, VOGLIO LAVARVI LA LINGUA, LE MANI, IL PENSIERO, LA MENTE, LA RAGIONE E LA COSCIENZA, affinché tutto venga purificato ed il peccato non riesca più a penetrare.

 

VOGLIO LAVARE IL CUORE DI ALCUNI MIEI SACERDOTI AFFINCHÈ MI AMINO ED IN LORO SOVRABBONDI L’AMORE PER ME.

 

Popolo Mio, Io istituii il Sacramento dell’Eucaristia, affinché lo celebraste come Io vi insegnai attraverso i Miei Discepoli, fino alla consumazione dei secoli.

DESIDERO CHE IL MIO POPOLO MI RICEVA SULLA LINGUA E CHE IO VENGA TRATTATO CON AMORE, CHE MI SI RICEVA CON AMORE E DEGNAMENTE PREPARATI.

Popolo Mio:

Quanti di voi Mi maltrattano nell’Eucaristia!
Quanti sono i profanatori del Mio Sangue e del Mio Corpo!
Quanti Mi ricevono e non credono nella Mia Presenza nell’Eucaristia!

CONTINUO A PATIRE UNA COSTANTE PASSIONE, CHE È TUTTORA IN ATTO, COSTANTEMENTE,  nella disobbedienza di coloro che dicono di amarmi ed ipocritamente si inginocchiano davanti a Me.

Figli, voi non vedete le conseguenze delle vostre cattive azioni, mantenete le cattive abitudini, dimenticandovi di Me in questi Giorni Santi, Mi oltraggiate costantemente con la nudità dei vostri corpi, con le droghe, con l’immoralità, con l’oblio, con l’incoscienza e con la dissolutezza in ogni ambito.

Mia Madre guarda con dolore il rifiuto del Mio Popolo di essere fedele alle Sue Suppliche e l’incostanza nell’obbedienza…

QUESTI GIORNI LI VIVETE COME GIORNI DI FESTA, E CHE COSA STATE FESTEGGIANDO?… 

LA DISOBBEDIENZA, L’IRRIVERENZA, LA SUPERBIA?

 

Non offrite nessun sacrificio, non vi avvicinate a Me, Mi abbandonate per alcune ore di piacere. Questo è il Mio Popolo, quello che con una musica stridente, festeggia il ricordo del Mio Sacrificio…

IO MI SONO SACRIFICATO PER AMORE, QUELLO CHE VOI DISPREZZATE…
IO MI SONO SACRIFICATO PER AMORE DI CIASCUNO DEI MIEI FIGLI, PER DARE LORO IN EREDITÀ LA VITA ETERNA.

 

Popolo Mio, non disprezzate Mia Madre, che è Madre dell’Umanità.

Lei percorse il cammino lungo il quale fui portato, ovunque Mia Madre si prostrava e baciava e puliva il Mio Sangue, portando con Sé ciascuno di voi, riparando per ciascuno di voi.

Con la Sua Anima Addolorata, quasi priva di respiro, offrì i Suoi Dolori in nome di ciascuno di voi.

QUANTA DISOBBEDIENZA DEL MIO POPOLO PER LE RICHIESTE DI MIA MADRE, CHE SONO VOLONTÀ DIVINA E QUANTO DOLORE AVRESTE EVITATO SE AVESTE ESERCITATO L’OBBEDIENZA E SE MIA MADRE FOSSE STATA ASCOLTATA!

 

L’uomo sta andando incontro al dolore, quello che sta seminando sulla terra, quel dolore che il potere sta preparando per diminuire la quantità dei Miei figli sulla terra.  Il potere mondiale decide quale sarà l’area, in cui si trova l’uomo, ad essere la prossima vittima dei suoi stratagemmi.

 

IO VENGO A VOI PER AMORE E TROVO UN POTERE CHE SI STA PREPARANDO A DARE AL MIO POPOLO IL PIÙ CRUDELE DEI DOLORI.

 

L’astro del sole illumina costantemente la terra, in questo momento in modo più incisivo che in altri, per questo non va bene che l’uomo si esponga ai suoi raggi per ore, ma avvisare questa generazione di quanto questo li danneggi è come dire loro: “fatelo, così vi farete del male”.

 

Popolo Mio, è in atto la guerra sulla terra, sta avanzando da un luogo all’altro e la maggioranza dell’umanità vive la propria vita in una costante guerra personale, godendone in modo irrazionale.

 

La guerra non è un fantasma ma è una realtà, non continuate ad essere negligenti, siate cauti e previdenti. Non dimenticatevi che la malattia si trasformerà in peste quando questa verrà immessa nell’aria.

IL MALE AFFRONTA L’UOMO CON LA TENTAZIONE E L’UOMO CADE SENZA BADARCI…  
 IO SOFFRO PER QUESTO: LE ANIME SI PERDONO ED IL MALE NE GIOISCE.

Pregate figli Miei, pregate per il Medio Oriente, cresce l’inimicizia tra i popoli che si danneggiano pesantemente, così come alzano pesantemente la voce.

Pregate figli Miei, pregate per l’Italia, patirà perché la terra tremerà.

Pregate figli, per gli Stati Uniti, una costante ondata di eventi terrà questa terra in allarme.

Pregate figli Miei, pregate per la Russia, sceglierà e la sua scelta sarà la grande discordia che farà infierire un uomo contro l’altro, causando danni irreparabili.

Pregate per l’Argentina, si alzerà la tensione ed i Miei figli saranno in ginocchio, questo popolo soffrirà.

 

Popolo Mio:

IO VENGO A VOI PER AMORE PER CIASCUNO DI VOI. Quanti di voi vengono a Me con amore?

BENEDICO I MIEI SACERDOTI, che chiamo costantemente all’umiltà.

HO CHIESTO AL MIO POPOLO DI RISPETTARMI E DI AMARMI nel Santissimo Sacramento dell’altare.

CHIEDO AL MIO POPOLO DI AMARE MIA MADRE… le Mie Chiese saranno saccheggiate ed alcuni dei Miei sacerdoti fedeli saranno messi a morte per avermi amato.

 

Il Mio popolo del Venezuela verrà crocifisso nuovamente.

 

Popolo Mio, un corpo celeste si sta avvicinando alla terra dallo spazio e causerà dolore ai Miei figli.

I vulcani entreranno in eruzione.

Voi mantenetevi forti, siate sinceri con voi stessi ed Io vi proteggerò come il GRANDE TESORO DEL MIO CUORE.

 

IL MIO POPOLO NON SARÁ MAI ABBANDONATO NÉ DA ME, NÉ DA MIA MADRE, NÉ DAI MIEI SACERDOTI FEDELI, quelli che porto nel Mio Cuore come fiamma ardente d’Amore per salvare le anime.

IO SARÒ CON IL MIO POPOLO IN OGNI MOMENTO, attento alle vostre necessità, se metterete in pratica la Mia Volontà.

Siate forti, saldi e decisi in ciascuna delle vostre azioni, in tutte le vostre opere, MA SOPRATTUTTO SIATE IL MIO STESSO AMORE NEI CONFRONTI DI TUTTI I VOSTRI FRATELLI.

 

Questa generazione ha bisogno di conoscere il Mio Amore e di colmarsi del Mio Amore affinché fiorisca l’amore.

Convertitevi prima che faccia buio.

Vi amo, vi benedico.  Unitevi a Me.

IL MIO AMORE SI DIFFONDE SU TUTTA LA TERRA QUALE BENEDIZIONE PER COLORO CHE DESIDERANO ESSERE UNA COSA SOLA CON ME.

Il vostro Gesù.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

 

Il Nostro Salvatore ci invita esplicitamente alla consapevolezza di essere quei figli per i quali Egli si è sacrificato, quelli che fanno la Sua Volontà.

In questo momento l’umanità sta sprofondando nella violenza, passando dalla violenza delle parole alla violenza dei fatti, senza riflettere sulla possibilità così cruciale di giungere all’impiego di armi che potrebbero porre fine alla vita di questa umanità in pochi minuti.

 

L’uomo è progredito sotto molti aspetti, ma si è anche disumanizzato ed ha perso il controllo sull’uso di armi che sarebbero in grado di causare un grandissimo danno all’umanità, incluso agli innocenti, ai bambini.

 

In questi Santi Giorni, Cristo ci chiede di accompagnarlo, perché il suo dolore aumenta con l’aumento delle offese che riceve. L’uomo sta vivendo in una convulsione che lo rende cieco e sordo, che gli blocca il cuore e lo rende duro e questa non è una novità, ma la novità è che l’uomo si castiga da solo e non ha paura delle ripercussioni. È stato il nemico dell’anima che ha fatto in modo che chi causa danno ritenga di non doverne mai subire gli effetti di persona.

Fratelli, in questi giorni e per il resto della nostra vita eleviamoci e diamo più amore al Nostro Salvatore, consapevoli che, come ci ha detto la Madonna, l’umanità è appesa a un filo, solo a un filo…

 

Amen.